Per i nerazzurri domani pomeriggio big match a Chieti contro il Real Rieti

L'AcquaeSapone Unigross al completo

Alle 18:30 fischio d’inizio, Pérez: “Avversario in fiducia e con qualità, soprattutto in fase offensiva”

Altro match point per chiudere i conti in regular season. Dopo la sosta, l’AcquaeSapone Unigross domani pomeriggio torna in campo al PalaSantaFilomena di Chieti (ore 18:30) contro il Real Rieti per la 18a giornata di campionato.

La capolista della serie A, che ritrova dopo la squalifica il suo faro in campo Coco Wellington, grazie al successo sul Napoli dell’ultimo turno ha rinsaldato la sua leadership in cima alla classifica, ma ora potrebbe dare un colpo di frusta al rush finale del campionato.

Non sarà facile, contro i reatini che hanno già dimostrato di poter competere ai massimi livelli vincendo a Chieti lo scorso gennaio il quarto di finale di Coppa della Divisione e andando poi a vincere la competizione sul campo del Pesaro. Domani, però, i laziali non potranno disporre di Chimanguinho e Alemao, squalificati.

“Sarà una partita molto difficile contro una squadra che, in questo momento, ha molta fiducia nei suoi mezzi – ha detto alla vigilia il coach, Tino Pérez – . Arriva qui avendo vinto da poco la Coppa della Divisione e questo gli ha dato molta consapevolezza. E’ una squadra che ha molta qualità, giocatori con tanta esperienza ed è molto pericolosa in attacco”.

L’AcquaeSapone Unigross non avrà tutto il roster a disposizione: Pérez infatti sta aspettando il completo recupero di Jonas per la Final Eight di Coppa Italia che scatta il prossimo 21 marzo. “Vediamo come sapremo ripartire dopo una settimana di riposo – chiude il coach nerazzurro – . Mi aspetto che faremo bene. Abbiamo otto giocatori in perfette condizioni, Jonas probabilmente non ci sarà e Calderolli ha qualche problemino e dovremo verificare se riuscirà ad aiutarci in questa partita”.

Arbitrano Morabito di Vercelli, Oliviero di Pesaro, crono Di Vito dell’Aquila. Biglietti 8 euro (4 euro ridotti, omaggio under 12). Diretta streaming su PMGSport Futsal.

Orlando D'Angelo
Addetto stampa e responsabile della comunicazione - Acqua e Sapone Futsal
Raccontare lo sport, dal campo o da dietro le quinte, in A o nei dilettanti, nei grandi stadi o nei palazzetti, in Italia o in qualsiasi altra parte del mondo. Ovunque rotoli un pallone, regalando emozioni, l’obiettivo è sempre lo stesso: raccontare. Dal 1997 sulle pagine de Il Messaggero, successivamente anche sul Guerin Sportivo, sul Corriere dello Sport e, dal 2009, sulla Gazzetta dello sport. Dal 2010 lavora anche nel futsal: la prima stagione in A2 con l’Adriatica Pescara, dal 2011 è il responsabile della comunicazione dell’AcquaeSapone Unigross Futsal. Con la stessa mission: raccontare lo sport a chi lo ama.