I nerazzurri quasi perfetti: 5-0 al Real Rieti e +5 congelato sulla seconda

Pérez in un time out contro il Rieti (Lattanzio)

Primo tempo pazzesco. Non c’è un attimo di sosta. Si comincia dopo due secondi con la prima chance di Lima. Il Real Rieti cerca di pungere servendo Kakà con palloni lunghi, ma Murilo e soci fanno buona guardia sul pivot. Micoli decisivo in diverse occasioni, tiene in vita il Real. Ma a metà primo tempo, Murilo segna il gol del vantaggio con un piatto sinistro di estrema precisione.

La partita diventa bellissima, la squadra ospite ci prova, ma rischia anche parecchio. La squadra di Pérez crea e non concretizza. Alla fine, si ritrova con cinque falli e tre ammoniti nei minuti conclusivi del primo tempo e deve soffrire per difendere evitando il sesto fallo che riaprirebbe la partita.

Conservato il vantaggio all’intervallo, ci vuole un lampo per spaccare in due la partita. Lo scaglia nella porta di Micoli Gabriel Lima dopo poco più di un minuto: il sinistro sotto la traversa del 2 a 0 è un macigno sul Rieti. L’AcquaeSapone è in pieno controllo della partita e cala il tris al sesto con Coco Wellington, sempre più determinante: pressing su Nicolodi nella metà campo avversaria, controllo e scavino sul portiere in uscita. Festuccia lascia trascorrere qualche minuto e prima del 10’ lancia Joaozinho portiere di movimento per la rimonta. Ora il Real preme e sale in cattedra Mammarella per mettere al congelatore i tre punti. Il portierone di casa para e poi arriva il momento tradizionale di Lima, ancora lui, che nella porta vuota infila la palla del 4 a 0. I nerazzurri non abbassano il ritmo e trovano anche il quinto gol con De Oliveira che entra in porta deviando il sinistro di Ercolessi.

Finisce qui, il +5 sul Pesaro in classifica è assicurato. Ora testa alla trasferta di Eboli, aspettando la Final Eight.

ACQUAESAPONE UNIGROSSO – REAL RIETI 5-0 (p.t. 1-0)

ACQUAeSAPONE UNIGROSS: Mammarella, Ercolessi, Lima, Liviero, Marrazzo, Cuzzolino, Murilo, Calderolli, Lukaian, De Oliveira, Fiuza, Casassa, Coco Wellington, Avellino. All. Pèrez.

REAL RIETI: Putano, Esposito, Goiuiche, Stentella, De Michelis, Jeffe, Joaozinho, Kakà, Abdala, Nicolodi, Jefferson, Pandolfi, Relandini, Micoli. All. Festuccia.

ARBITRI: Morabito di Vercelli, Oliviero di Pesaro, crono Di Vito.

MARCATORI: nel p.t. 9’16’’ Murilo (A); nel s.t. 1’14’’ e 16’46’’ Lima (A), 6’16’’ Coco Wellington (A), 17’54’’ De Oliveira (A).

NOTE: spettatori 800 circa; ammoniti Murilo (A), Cuzzolino (A), Abdala (RR), Avellino (A), Kakà (RR), Nicolodi (RR).

Orlando D'Angelo
Addetto stampa e responsabile della comunicazione - Acqua e Sapone Futsal
Raccontare lo sport, dal campo o da dietro le quinte, in A o nei dilettanti, nei grandi stadi o nei palazzetti, in Italia o in qualsiasi altra parte del mondo. Ovunque rotoli un pallone, regalando emozioni, l’obiettivo è sempre lo stesso: raccontare. Dal 1997 sulle pagine de Il Messaggero, successivamente anche sul Guerin Sportivo, sul Corriere dello Sport e, dal 2009, sulla Gazzetta dello sport. Dal 2010 lavora anche nel futsal: la prima stagione in A2 con l’Adriatica Pescara, dal 2011 è il responsabile della comunicazione dell’AcquaeSapone Unigross Futsal. Con la stessa mission: raccontare lo sport a chi lo ama.