Tutto pronto per la Supercoppa italiana: domani sera AcquaeSapone Unigross-Lollo Caffè Napoli

Luciano Avellino domani sfida il Napoli di Wilhem

Ore 20:30 fischio d’inizio al PalaSantaFilomena. Avellino è pronto: “Attenti a ogni dettaglio”

Il grande giorno si avvicina. Domani sera, alle 20:30, al PalaSantaFilomena di Chieti, si gioca per il primo titolo della stagione 2018/2019: AcquaeSapone Unigross-Lollo Caffè Napoli è la supersfida che assegna la Supercoppa italiana. Per Murilo e compagni la possibilità di fare il bis, dopo il successo nell’edizione 2014/2015.

L’AcquaeSapone Unigross riparte da qui: dopo il leggendario Double della passata stagione, Coppa Italia-Scudetto, la squadra del presidente Barbarossa può chiudere il cerchio di un’annata indimenticabile e raccogliere i frutti del lavoro avviato da Tino Pérez in questo 2018.

Nelle fila napoletane anche un ex, Paolo Cesaroni, sbocciato in serie A con la maglia nerazzurra qualche anno fa. Il pescarese protagonista nella gara d’andata di campionato, poche settimane fa, vinta dal Napoli per 3 a 1, prima sconfitta stagionale dei nerazzurri (poi è arrivata anche quella di Champions contro il Kairat).

Primo grande appuntamento in maglia AcquaeSapone Unigross per l’argentino Luciano Avellino, che affronterà il collega e connazionale Wilhem: “Sarà una finale difficilissima. Loro, come hanno dimostrato nella partita di campionato in casa loro, hanno dimostrato di essere una squadra ben attrezzata, forte. Sicuramente sarà una partita molto equilibrata e cercheremo per questo di stare attenti ai dettagli che faranno la differenza. Faremo di tutto per essere all’altezza di questa partita”.

La partita sarà trasmessa in diretta tv su Sportitalia e in streaming su PMGSport Futsal. Biglietti a 6 euro in vendita domani dalle 18 al botteghino del palazzetto. Arbitri: Ruggiero Chiariello (Barletta), Carmelo Loddo (Reggio Calabria), Andrea Campi (Ciampino). Crono: Massimiliano Palombi (Avezzano). In caso di parità al termine dei 40’, si giocheranno due supplementari da 5’ ciascuno ed eventuali calci di rigore.

 

Orlando D'Angelo
Addetto stampa e responsabile della comunicazione - Acqua e Sapone Futsal
Raccontare lo sport, dal campo o da dietro le quinte, in A o nei dilettanti, nei grandi stadi o nei palazzetti, in Italia o in qualsiasi altra parte del mondo. Ovunque rotoli un pallone, regalando emozioni, l’obiettivo è sempre lo stesso: raccontare. Dal 1997 sulle pagine de Il Messaggero, successivamente anche sul Guerin Sportivo, sul Corriere dello Sport e, dal 2009, sulla Gazzetta dello sport. Dal 2010 lavora anche nel futsal: la prima stagione in A2 con l’Adriatica Pescara, dal 2011 è il responsabile della comunicazione dell’AcquaeSapone Unigross Futsal. Con la stessa mission: raccontare lo sport a chi lo ama.