Domani sera a Catania contro il Meta prosegue il tour de force dell’AcquaeSapone Unigross

Leandro Cuzzolino a caccia del gol domani a Catania

Il tour de force dell’AcquaeSapone Unigross prosegue: domani sera la squadra di Pérez sarà impegnata a Catania per la 4a giornata di serie A contro la neopromossa Meta per continuare il suo viaggio in compagnia delle prime della classifica di serie A.

Dopo il recupero di martedì scorso a Latina, in cui è arrivata la terza vittoria consecutiva in tre giornate, un altro ostacolo difficile per Mammarella e compagni.

Gli etnei in grado finora hanno raccolto solo un pari contro il Came Dosson, ma di impensierire non poco anche Napoli (sconfitta all’ultimo secondo su punizione) e Pesaro (partita tenuta in parità fino al 4 a 4). Il Meta non sarà certo una cenerentola di questo campionato e lo sta già dimostrando.

Per questo i nerazzurri volano in Sicilia con rispetto e consapevolezza, cercando anche di dosare le energie in vista di un periodo di “straordinari” che proseguirà anche la settimana prossima con gli impegni di Coppa della Divisione (martedì ad Ortona) e campionato (venerdì in casa contro il Pesaro).

Dal 22 settembre al 27 ottobre Murilo e compagni giocheranno dieci partite ufficiali. Domani a Catania sarà l’ottava della serie.

“In questo periodo stiamo giocando molto, ma per me va bene così: la partita è il modo migliore di allenarsi e prepararsi a competere – ha detto Pérez alla vigilia – . Martedì scorso a Latina non è stato facile battere un’avversaria che ha giocato con molta voglia e orgoglio fino alla fine.

A Catania sarà lo stesso: ho visto le partite del Meta, si muove bene, è una squadra dinamica e lo spagnolo Costantino è un ottimo giocatore, lo seguo da quand’era nel Gyor. Dovremo cercare di fare punti preziosi perché su quel campo non sarà facile per nessuno riuscirci”.

Tutti disponibili e convocati i nerazzurri, ad eccezione di Lukaian che proseguirà il lavoro di recupero in sede, ma da qualche giorno è tornato a muoversi anche sul parquet e a toccare il pallone con i compagni.

Fischio d’inizio alle 20 e 30. Arbitri Zannola di Ostia Lido e Fiorentino di Molfetta, crono Cucuzzella di Ragusa. Diretta streaming su PMG Sport Futsal.

Nel weekend scatta anche il campionato Under 17: i nerazzurri di Junior, campioni d’Italia in carica, debutteranno con lo scudetto sul petto domenica alle 11 al PalaMarini di Avezzano contro La Fenice.

Prima casalinga per l’Under 19 di Di Eugenio, che ha vinto a Foligno domenica scorsa, al PalaCastagna contro il Futsal Cobà (ore 11 e 30).

Orlando D'Angelo
Addetto stampa e responsabile della comunicazione - Acqua e Sapone Futsal
Raccontare lo sport, dal campo o da dietro le quinte, in A o nei dilettanti, nei grandi stadi o nei palazzetti, in Italia o in qualsiasi altra parte del mondo. Ovunque rotoli un pallone, regalando emozioni, l’obiettivo è sempre lo stesso: raccontare. Dal 1997 sulle pagine de Il Messaggero, successivamente anche sul Guerin Sportivo, sul Corriere dello Sport e, dal 2009, sulla Gazzetta dello sport. Dal 2010 lavora anche nel futsal: la prima stagione in A2 con l’Adriatica Pescara, dal 2011 è il responsabile della comunicazione dell’AcquaeSapone Unigross Futsal. Con la stessa mission: raccontare lo sport a chi lo ama.