Domani il 1° turno di Coppa della Divisione: Askl-AcquaeSapone Unigross

Nerazzurri pronti per la prima gara ufficiale della stagione 2018/2019

Da domani si fa sul serio. Finito il precampionato, comincia la stagione 2018/2019. Il primo atto è il turno eliminatorio di Coppa della Divisione: ore 17, ad Ascoli Piceno, contro l’Askl neopromosso in serie B.

L’anno scorso il cammino dei nerazzurri nella manifestazione, appena sfornata dalla Divisione Calcio a 5 per rimpiazzare la Winter Cup, si fermò ai quarti di finale, contro la Luparense, poi battuta in finale dal Kaos Reggio Emilia (entrambe le società non sono ai nastri di partenza della serie A dopo tanti anni).

Quest’anno Tino Pérez vuole arrivare in fondo anche in Coppa, l’unico trofeo mancante nella luciccante bacheca della famiglia Barbarossa.

Prima di tutto, però, il coach di Toledo vuole mettere minuti e affiatamento nel serbatoio in vista dei primi, durissimi impegni della temporada: giovedì prossimo si gioca la prima di serie A contro i cugini del Civitella, poi si parte per Cipro, sede del Main Round di Champions League dal 2 al 7 ottobre.

Fondamentale quindi fare risultato, ma stare anche attenti a infortuni e inciampi, tipici del periodo. Per prudenza, infatti, restano fuori dai convocati per la sfida di domani pomeriggio ad Ascoli Lukaian, Casassa, Jonas e Mammarella. Miraglia e Luan si contendono il posto tra i pali, il 19enne Casciano reclama minutaggio tra i tanti big che scenderanno in campo contro l’Askl: Ercolessi, Lima, Cuzzolino, Murilo, Calderolli, De Oliveira, Bertoni, Coco Wellington e Avellino.

In caso di qualificazione, nel secondo turno i nerazzurri giocherebbero un derby inedito in gara ufficiale contro la vincente della sfida Città di Chieti – Tombesi Ortona.

Orlando D'Angelo
Addetto stampa e responsabile della comunicazione - Acqua e Sapone Futsal
Raccontare lo sport, dal campo o da dietro le quinte, in A o nei dilettanti, nei grandi stadi o nei palazzetti, in Italia o in qualsiasi altra parte del mondo. Ovunque rotoli un pallone, regalando emozioni, l’obiettivo è sempre lo stesso: raccontare. Dal 1997 sulle pagine de Il Messaggero, successivamente anche sul Guerin Sportivo, sul Corriere dello Sport e, dal 2009, sulla Gazzetta dello sport. Dal 2010 lavora anche nel futsal: la prima stagione in A2 con l’Adriatica Pescara, dal 2011 è il responsabile della comunicazione dell’AcquaeSapone Unigross Futsal. Con la stessa mission: raccontare lo sport a chi lo ama.