L’Acqua&Sapone Unigross fa poker ad Ancona e passa al quarto turno

Murilo festeggia con i compagni: suo il 4° gol al Cus Ancona

Coppa della Divisione: vittoria per 4 a 1 sul Cus, ora c’è l’Atletico Cassano

Deve soffrire un po’, ma porta a casa la qualificazione al quarto turno di Coppa della Divisione. L’Acqua&Sapone Unigross sbriga la pratica Cus Ancona segnando due gol per tempo: finisce 4 a 1 in un Palacus stracolmo e deciso a spingere i dorici all’impresa. Nel primo tempo, ci vuole un quarto di gara per sbloccarla con il tiro potente di Avellino. Pochi giri di lancette e Coco Wellington segna di testa smorzando un rinvio forte e preciso di Mammarella con le mani. Il Cus reagisce con orgoglio e un doppio miracolo di Mambella, in campo da pochi minuti al posto del numero uno, su Federico Benigni, un ex nerazzurro al pari del gemello Alessandro.

Si va al riposo sullo 0-2 e la bomba di Gui per il tris sembra chiudere virtualmente la partita. L’Ancona però non ci sta e trova un rigore subito dopo: l’uruguaiano Diego dal dischetto sceglie la potenza, ma non la precisione: palla fuori. Continua a premere il Cus, che accorcia con Bartolucci facendo esplodere la tribuna. Si continua a giocare a gran velocità e De Luca si traveste da Mammarella dicendo no ai tentativi a ripetizione di Houenou, Rocha e compagni. Nel finale, il portiere marchigiano deve arrendersi al tocco ravvicinato proprio dell’ex Arzignano, che celebra così il ritorno dall’infortunio.

L’Acqua&Sapone affronterà, nell’ultimo turno eliminatorio del gruppo D, i pugliesi dell’Atletico Cassano, formazione di serie A2 che a sorpresa ha eliminato i cugini del Colormax Pescara.

CUS ANCONA – ACQUA&SAPONE UNIGROSS 1-4 (0-2)

CUS ANCONA: De Luca, Florio, Lamberti, Angelani, Bartolucci, Martin, Benigni F., Diego, Benigni A., Pego, Flippini, Mazzarini. All. Battistini.

ACQUA&SAPONE UNIGROSS: Mammarella, Houenou, Liviero, Murilo, Calderolli, Jesulito, Gui, Mambella, Coco Wellington, Avellino, Jonas, Rocha. All. Bellarte.

ARBITRI: Lanuti di Modena, Cannizzaro di Ravenna, crono Serfilippi di Pesaro.

MARCATORI: nel p.t. 10’17’’ Avellino (A), 12’23’’ Coco Wellington (A); nel s.t. 1’ Gui (A), 5’ Bartolucci (CA), 17’13’’ Houenou (A).

NOTE: ammoniti Mammarella (A), Jesulito (A), Diego (CA).

Orlando D'Angelo
Addetto stampa e responsabile della comunicazione - Acqua e Sapone Futsal
Raccontare lo sport, dal campo o da dietro le quinte, in A o nei dilettanti, nei grandi stadi o nei palazzetti, in Italia o in qualsiasi altra parte del mondo. Ovunque rotoli un pallone, regalando emozioni, l’obiettivo è sempre lo stesso: raccontare. Dal 1997 sulle pagine de Il Messaggero, successivamente anche sul Guerin Sportivo, sul Corriere dello Sport e, dal 2009, sulla Gazzetta dello sport. Dal 2010 lavora anche nel futsal: la prima stagione in A2 con l’Adriatica Pescara, dal 2011 è il responsabile della comunicazione dell’AcquaeSapone Unigross Futsal. Con la stessa mission: raccontare lo sport a chi lo ama.