Domani sera anticipo in diretta Raisport a Padova, le raccomandazioni di Avellino

Avellino in scivolata contro De Oliveira nella gara contro Pesaro

Nerazzurri ospiti del Petrarca alle 20:30: Jesulito squalificato, torna Dudu

Fuori Jesulito per squalifica, dentro Dudu, che aveva saltato la gara con l’Arzignano per qualche acciacco di stagione. Massimiliano Bellarte parte per la trasferta di domani sera a Padova contro l’Italian Coffee Petrarca con le idee chiare. L’Acqua&Sapone Unigross torna in diretta tv su RaisportHD (ore 20:30) e vuole mantenere la tradizione positiva che l’accompagna nelle serate di gala davanti alle telecamere di Mamma Rai.

Luciano Avellino, uno dei leader del gruppo e in fase ascendente in questo passaggio della stagione (a segno nelle ultime due partite), richiama tutti alla massima attenzione contro la neopromossa padovana che sta viaggiando ad una media punti da salvezza diretta: “Sarà una partita molto difficile contro una squadra che, anche se neopromossa, alla seconda di andata ci ha messo in difficoltà – ha detto alla vigilia il difensore-goleador di Rosario, invano inseguito sul mercato dagli spagnoli del Jimbee Cartagena – . In casa si dimostreranno ancora più forti, vengono da una vittoria che gli ha dato fiducia e quindi dobbiamo stare attenti e portare a casa altri tre punti. Prima della sosta, ci sono tre partite fondamentali per prepararci nel migliore dei modi alla fase finale del campionato e per cercare di arrivare più in alto possibile”.

Recuperato Fabinho: il pivot arrivato a dicembre è ormai ristabilito dall’infortunio muscolare e presto sarà in campo con i nuovi compagni per il debutto. Forse già nel turno infrasettimanale contro la Cybertel Aniene di martedì 14 al Palarigopiano.

Domani arbitrano Beneduce di Nola, Bensi di Grosseto e Volpato di Castelfranco Veneto, crono Mezzarobba di Padova.

Orlando D'Angelo
Addetto stampa e responsabile della comunicazione - Acqua e Sapone Futsal
Raccontare lo sport, dal campo o da dietro le quinte, in A o nei dilettanti, nei grandi stadi o nei palazzetti, in Italia o in qualsiasi altra parte del mondo. Ovunque rotoli un pallone, regalando emozioni, l’obiettivo è sempre lo stesso: raccontare. Dal 1997 sulle pagine de Il Messaggero, successivamente anche sul Guerin Sportivo, sul Corriere dello Sport e, dal 2009, sulla Gazzetta dello sport. Dal 2010 lavora anche nel futsal: la prima stagione in A2 con l’Adriatica Pescara, dal 2011 è il responsabile della comunicazione dell’AcquaeSapone Unigross Futsal. Con la stessa mission: raccontare lo sport a chi lo ama.