L’Acqua&Sapone Unigross domani a Ostia per il riscatto in diretta su Raisport

Gui a caccia di gol domani a Ostia (Lattanzio)

Un punto in due partite, undici gol fatti e dodici gol subiti. Per l’Acqua&Sapone Unigross domani sera a Ostia contro la matricola Todis Lido di Ostia è tempo di tornare alla vittoria e riprendere la marcia ai piani alti della classifica.

Alle 20:45, in diretta tv su Raisport+HD, i nerazzurri devono dimenticare subito il primo ko casalingo subito sabato scorso contro il Real Rieti. Bellarte, però, deve rinunciare agli squalificati Jonas e Avellino, mentre non è ancora arrivato il transfer per Dudù. Arbitrano Manzione di Salerno, Tariciotti di Ciampino, Gentile di Roma1, crono Carradori di Roma 1.

Serve una prestazione d’orgoglio e servono i gol per portare via punti dalla tana degli ostiensi, quintultimi con 7 punti, ma sempre ostici e con una difesa che, paradossalmente, ha subito meno gol di quella nerazzurra (30 contro i 35 di Murilo e compagni).

“Dobbiamo tornare a vincere, è importante dopo due partite non molto positive. Personalmente, non ho trovato il gol contro Signor Prestito e Rieti e ho voglia di sbloccarmi nuovamente. Non per questioni personali, ma per aiutare la squadra e la società a raggiungere i suoi obiettivi. Farò di tutto per dare il mio contributo”, ha detto il pivot Gui, 6 gol nelle prime 9 giornate.

Orlando D'Angelo
Addetto stampa e responsabile della comunicazione - Acqua e Sapone Futsal
Raccontare lo sport, dal campo o da dietro le quinte, in A o nei dilettanti, nei grandi stadi o nei palazzetti, in Italia o in qualsiasi altra parte del mondo. Ovunque rotoli un pallone, regalando emozioni, l’obiettivo è sempre lo stesso: raccontare. Dal 1997 sulle pagine de Il Messaggero, successivamente anche sul Guerin Sportivo, sul Corriere dello Sport e, dal 2009, sulla Gazzetta dello sport. Dal 2010 lavora anche nel futsal: la prima stagione in A2 con l’Adriatica Pescara, dal 2011 è il responsabile della comunicazione dell’AcquaeSapone Unigross Futsal. Con la stessa mission: raccontare lo sport a chi lo ama.