L’AcquaeSapone Unigross non vuole fermarsi a Eboli

Pérez pensieroso in panchina (Lattanzio)

“Non fermiamoci a Eboli”, è il monito di Tino Pérez alla vigilia dell’anticipo della 19a giornata di serie A al PalaDirceu, in programma domani sera alle 20:30.

L’AcquaeSapone Unigross in viaggio verso la città campana senza Cuzzolino, fermato per una giornata dal giudice sportivo, e Jonas, che sta proseguendo il lavoro di recupero in vista dei quarti di finale di Coppa Italia di giovedì prossimo a Reggio Emilia contro la Lazio.

Roster ridotto, ma l’obiettivo è portare via il bottino massimo dal palazzetto di Eboli, contro la squadra di Cipolla in salute nelle ultime settimane, nonostante il ko di misura a Pesaro nell’ultimo turno. “In casa giocano molto bene, sono aggressivi, puntano molto sul gioco del portiere fuori dai pali e sul loro pivot, Fornari, molto bravo”, ha detto Pérez dopo la rifinitura a Chieti.

Nessun problema per le assenze (che colpiranno anche la Feldi, priva dell’ex Bocao e di Tuli per squalifica): “Fanno parte del gioco e della stagione, stiamo bene e dobbiamo fare una grande partita, in un palazzetto piccolo e con un ambiente sempre molto caldo ed entusiasta per la squadra di casa, uno dei più belli in cui giocare per quello che ho visto finora. La Coppa Italia? Non ci penso, agli obiettivi guardo di settimana in settimana: ora contano solo i punti in palio a Eboli, la settimana prossima penseremo alla Final Eight”, ha detto il coach di Toledo.

Diretta streaming su PMGSport Futsal, arbitrano Parente di Como, Ronca di Rovigo, crono Caccavale di Ercolano.

Orlando D'Angelo
Addetto stampa e responsabile della comunicazione - Acqua e Sapone Futsal
Raccontare lo sport, dal campo o da dietro le quinte, in A o nei dilettanti, nei grandi stadi o nei palazzetti, in Italia o in qualsiasi altra parte del mondo. Ovunque rotoli un pallone, regalando emozioni, l’obiettivo è sempre lo stesso: raccontare. Dal 1997 sulle pagine de Il Messaggero, successivamente anche sul Guerin Sportivo, sul Corriere dello Sport e, dal 2009, sulla Gazzetta dello sport. Dal 2010 lavora anche nel futsal: la prima stagione in A2 con l’Adriatica Pescara, dal 2011 è il responsabile della comunicazione dell’AcquaeSapone Unigross Futsal. Con la stessa mission: raccontare lo sport a chi lo ama.