Domani al Palarigopiano arriva l’Aniene, Jesulito torna e carica: “Sarà una battaglia”

Jesulito torna contro l'Aniene

L’Acqua&Sapone Unigross alle 20 ospita i laziali dell’ex Mazoni, Bellarte ritrova lo spagnolo

Pronti per la battaglia infrasettimanale. L’Acqua&Sapone Unigross domani sera alle 20 torna al Palarigopiano contro la Cybertel Aniene per la 3a di ritorno, penultimo appuntamento prima della lunga sosta che lascerà spazio all’Elite Round dell’Italia per l’accesso al Mondiale 2020 (ci sono i nerazzurri Mammarella e Murilo nella lista dei 18 del c.t. Musti).

A Pescara si presenta la neopromossa romana che a dicembre ha rivoluzionato il roster per agganciare la salvezza e ha appena vinto la sua prima partita della stagione. Bellarte, memore della difficile vittoria dell’andata al PalaToLive, raccomanda ai suoi la massima attenzione. Il roster è finalmente al completo con Fabinho disponibile e con Jesulito che ha scontato la squalifica. Proprio il folletto andaluso non vede l’ora di tornare sul parquet e non si fida della Cybertel dell’ex Mazoni. “Sì, sono pronto per tornare in campo e non vedo l’ora, spero di rientrare nelle rotazioni del mister per questa partita difficile e insidiosa. L’Aniene arriverà da una larga vittoria con cui ha risalito subito la classifica. E’ una squadra molto diversa da quell’andata e dovremo giocare con la fame delle ultime uscite, mettendoci lo stesso approccio delle sfide contro Arzignano e Petrarca. Fare risultato – chiude il 31enne spagnolo ex Luparense – nelle due partite che precedono la sosta è fondamentale”.

Arbitrano Manzione di Salerno, De Ninno di Varese, crono Sallese di Vasto. Ingresso gratuito, diretta streaming sulla pagina Facebook PMGSport Futsal.

Orlando D'Angelo
Addetto stampa e responsabile della comunicazione - Acqua e Sapone Futsal
Raccontare lo sport, dal campo o da dietro le quinte, in A o nei dilettanti, nei grandi stadi o nei palazzetti, in Italia o in qualsiasi altra parte del mondo. Ovunque rotoli un pallone, regalando emozioni, l’obiettivo è sempre lo stesso: raccontare. Dal 1997 sulle pagine de Il Messaggero, successivamente anche sul Guerin Sportivo, sul Corriere dello Sport e, dal 2009, sulla Gazzetta dello sport. Dal 2010 lavora anche nel futsal: la prima stagione in A2 con l’Adriatica Pescara, dal 2011 è il responsabile della comunicazione dell’AcquaeSapone Unigross Futsal. Con la stessa mission: raccontare lo sport a chi lo ama.