L’AcquaeSapone Unigross domani sera in campo per i quarti di finale di Coppa della Divisione

Un momento del derby di campionato contro il Civitella

Alle 20 e 30 a Chieti (ingresso gratuito e diretta su PMGSport Futsal) sfida secca contro il Real Rieti

Il riscatto della debacle nel derby abruzzese di sabato scorso passa dalla Coppa della Divisione. L’AcquaeSapone Unigross domani sera alle 20 e 30, al PalaSantaFilomena di Chieti (ingresso gratuito, diretta streaming sulla pagina Facebook PMGSport Futsal), ospita il Real Rieti nel quarto di finale della manifestazione che assegna il primo titolo del 2019.

Tre delle quattro protagoniste alla prossima Final Four sono già qualificate, avendo giocato prima di Natale il quarto di finale: il Pesaro, che ospiterà le finali nel suo palazzetto il 26 e il 27 gennaio prossimi, la Came Dosson e la sorpresa Todis Lido di Ostia, formazione di serie A2. Manca l’ultima finalista.

La squadra del presidente Barbarossa ha la grande chance di centrare la sua prima qualificazione alle finali di Coppa della Divisione (questa è la seconda edizione del trofeo), dopo averla mancata nello scorso campionato uscendo proprio ai quarti contro la Luparense. E’ l’unica coppa mancante nella bacheca del club nerazzurro, che ha vinto l’ultima edizione della Winter Cup, nel 2017, sostituita dall’anno scorso dalla nuova competizione.

Pérez ritrova l’argentino Avellino, che aveva saltato il derby contro il Civitella per squalifica, ma deve valutare fino all’ultimo le condizioni di Lima, uscito malconcio dalla sfida di sabato scorso già alla fine del primo tempo.

Il Real Rieti di Festuccia, dopo la goleada al fanalino di coda Lazio, ha l’imbarazzo della scelta e dovrà mandare in tribuna due giocatori per scelta tecnica: il coach reatino, che ha ricevuto nel mercato invernale ulteriori rinforzi dal presidente Pietropaoli (Abdala, Alemao, Putano, Micoli e Jeffe) deciderà soltanto nel prepartita.

Si gioca in gara secca di 40’: in caso di pareggio alla fine dei tempi regolamentari, previsti supplementari ed eventuali rigori. Arbitrano Mazzone di Imola, Parrella di Cesena, crono Malandra di Avezzano.

Orlando D'Angelo
Addetto stampa e responsabile della comunicazione - Acqua e Sapone Futsal
Raccontare lo sport, dal campo o da dietro le quinte, in A o nei dilettanti, nei grandi stadi o nei palazzetti, in Italia o in qualsiasi altra parte del mondo. Ovunque rotoli un pallone, regalando emozioni, l’obiettivo è sempre lo stesso: raccontare. Dal 1997 sulle pagine de Il Messaggero, successivamente anche sul Guerin Sportivo, sul Corriere dello Sport e, dal 2009, sulla Gazzetta dello sport. Dal 2010 lavora anche nel futsal: la prima stagione in A2 con l’Adriatica Pescara, dal 2011 è il responsabile della comunicazione dell’AcquaeSapone Unigross Futsal. Con la stessa mission: raccontare lo sport a chi lo ama.