L’AcquaeSapone Unigross in Champions a Cipro contro Apoel, Mostar e Uddevalla

Capitan Murilo Ferreira al debutto in Champions League

I padroni di casa dell’Apoel Nicosia, i bosniaci del Mostar Stari Grad e gli svedesi dell’Ifk Uddevalla saranno i rivali dell’AcquaeSapone Unigross dal 3 al 6 ottobre prossimi a Cipro nel gruppo 5 del Main round di Champions League.

Si completa il girone dei campioni d’Italia dopo la disputa del Preliminary Round della settimana scorsa. I due club padroni di casa dei rispettivi gironi hanno vinto alla terza gara, decisiva, centrando la qualificazione alla prossima tappa della massima competizione europea del futsal.

I bosniaci hanno eliminato i danesi del Gentofte ieri sera davanti al proprio pubblico. Stessa cosa hanno fatto gli svedesi, che hanno battuto gli armeni del Leo Futsal ribaltando anche il vantaggio nella differenza reti a favore degli avversari.

La squadra di Tino Pérez partirà il 1° ottobre per Cipro e debutterà nel calcio a cinque continentale mercoledì 3 ottobre, per poi giocare giovedì 4 e sabato 6. Il primo posto nel girone porta dritti all’Elite Round l’ultimo step prima delle finali, in cui bisogna superare la concorrenza delle big europee del futsal.

“Giocare la Champions con questa maglia è un sogno che si realizza – ha detto il capitano nerazzurro Murilo Ferreira, 29 anni – . Sto per cominciare il mio dodicesimo campionato con l’AcquaeSapone e finalmente potrò portare sul petto lo scudetto con questa maglia. Dopo aver giocato a livello internazionale con l’Italia, finalmente potrò farlo anche con il mio club. Ho sempre sognato di entrare nella storia di una società, ringrazio la famiglia Barbarossa per avermi permesso di farlo con loro, in un club che è la mia famiglia”.

Orlando D'Angelo
Addetto stampa e responsabile della comunicazione - Acqua e Sapone Futsal
Raccontare lo sport, dal campo o da dietro le quinte, in A o nei dilettanti, nei grandi stadi o nei palazzetti, in Italia o in qualsiasi altra parte del mondo. Ovunque rotoli un pallone, regalando emozioni, l’obiettivo è sempre lo stesso: raccontare. Dal 1997 sulle pagine de Il Messaggero, successivamente anche sul Guerin Sportivo, sul Corriere dello Sport e, dal 2009, sulla Gazzetta dello sport. Dal 2010 lavora anche nel futsal: la prima stagione in A2 con l’Adriatica Pescara, dal 2011 è il responsabile della comunicazione dell’AcquaeSapone Unigross Futsal. Con la stessa mission: raccontare lo sport a chi lo ama.